Come creare un piano social media efficace

social_media_strategy

Non a tutti piace pianificare, spesso preferiamo agire d’impulso, tuttavia per raggiungere un obiettivo, è necessario impostare prima di tutto un obiettivo. Non basta agire con buon senso, bisogna identificare gli aspetti più delicati e implementare le corrette azioni che ci consentano di raggiungere gli obiettivi desiderati.

Non avere un progetto, non solo non ci porterà da nessuna parte, ma disperderà risorte economiche e tempo lavoro. Capire come deve essere implementata una campagna Social Media vi aiuterà quindi a lavorare in modo efficiente e raggiungere più facilmente l’obbiettivo.

Ad un utilizzatore distratto l’attività svolta sui social media può apparire come un insieme casuale di tweet e post, ma se osservate attentamente i professionisti di questo settore potrete identificare le relazioni tra i vari post e identificare chiaramente il fine per cui sono stati generati.

La formula del successo!

Ma vediamo ora di definire una Formula che ci aiuti ad ottenere il successo tramite queste piattaforme sociali, per prima cosa rispondente a questa domanda:

  • Perché voglio usare i social media?

Esempi di riposta potrebbero essere: per vendere libri, per mettermi in contatto con i lettori, per costruirmi un’immagine online.

  • Cosa voglio ottenere?

Risposte potrebbero essere: guadagnare follower, creare un gruppo di appassionati dei miei libri, costruire una piattaforma come autore.

  • Quanto tempo ho da investire sui social media?

15 minuti al mattino e alla sera, un’ora totale al giorno. Dovrai assumere un impegno nei confronti dei social media ogni giorno, una volta che avrai cominciato. Ricordati che accedere ai social più frequentemente anche se per un tempo inferiore ti darà la possibilità di controllare meglio le attività come ad esempio commenti inseriti dagli utenti.

(PERCHE’ + COSA ) * TEMPO = è la nostra formula per i social media

Attenzione, questa formula non contempla il tempo che spenderete per bighellonare guardando gattini su internet o foto di amici alle feste, deve essere interamente dedicato alla gestione del vostro piano social media, tali attività potrete farle in seguito, quando avrete completato i vostri compiti.

La scelta del Social Network corretto

Quando avrete convertito le vostre idee in obiettivi è il momento di pensare a come raggiungerli. Ogni piattaforma social è diversa e offre un modo differente di connettersi con gli altri e condividere le vostre idee, è fondamentale selezionare i social media corretti per il raggiungimento dei nostri obiettivi. Ecco alcune brevi informazioni relative alle principali social Network quali: Twitter, Facebook, Linkedin, Pinterest e Google+.

Potrai scegliere una piattaforma di social media per cominciare in modo da non essere sovraccaricarto con troppe cose da imparare in una volta sola.

GOOGLE+

E’ il social network di Google, e offre il vantaggio di integrare al suo interno molti altri servizi quali Youtube, Emai, Hangout, calendr ecc. Essendo inoltre di proprietà della grande G aiuta anche stimolare e sostenere la visibilità del vostro sito internet all’interno delle SERP del motore di ricerca.

Motivi per utilizzare Google+

  • Molto facile incontrare persone competenti.
  • Spinta nel vostro SEO con la ricerca sociale.
  • Le comunità Google+ offrono moltissimo in termine di connessioni sociali
  • Hangout di Google+ consentono una connessione più profonda con il vantaggio di avere eventi dal vivo che sono registrati e caricato automaticamente su YouTube.

Motivi per non usare Google+

  • Hai già una pagina Facebook consolidata (profilo non personale).

TWITTER

Twitter è un veloce mezzo di comunicazione, è infatti costruito su brevi conversazione chiamate Tweet composte da 140 caratteri e se usato correttamente consente di connettersi con molte persone. Twitter richiede un po’ di tempo per acquisire nozioni fondamentali relative all’utilizzo di menzioni e hashtag, ma dopo qualche esperimento riuscirete a padroneggiarlo egregiamente.

Motivi per utilizzare Twitter

  • E ‘veloce e divertente.
  • Sta diventando multicanale, grazie agli #hashtags è utilizzato nelle trasmissioni televisive ed eventi sportivi.

Motivi per non usare Twitter

  • Può essere più difficile relazionarsi con le persone.
  • Le limitazioni nel numero di caratteri possono costituire una sfida.

 

FACEBOOK

Facebook è un social network che la maggior parte delle persone utilizzano, se si vuole promuovere un libro o un prodotto, avrete bisogno di creare una pagina Facebook e non di utilizzare un profilo personale violando così i termini di utilizzo.

Motivi per usare Facebook

  • Si ha familiarità con la piattaforma in modo che sia facile per iniziare.
  • Si può già conoscere gente sulla piattaforma

Motivi per non usare Facebook

  • Si vuole raggiungere nuove persone, non i tuoi amici e la famiglia.
  • E ‘difficile incontrare nuove persone.

LINKEDIN

Linkedin è il social network professionale, può essere utilizzato per far conoscere le tue esperienze lavorative e creare una rete di collaboratori. Creare un network e semplice in quanto è il principale motivo per cui la gente vi si iscrive.

Ragioni per utilizzare Linkegin

  • Raggiungere professionisti e dirigenti
  • Semplicità di aggiornamento
  • I gruppi di Linkedin sono organizzati in argomenti di interesse

Motivi per non usare LinkedIn

  • Difficoltà nel far crescere la propria rete dopo il period iniziale
  • Il focur è orientato alle reti di professionisti

PINTEREST

Pinterest è uno “strumento per collezionare e organizzare cose che tu ami”. Certamente non è lo strumento più vantaggioso da utilizzare quale social network principale per la propria attività ma è un buon partner da affiancare ad uno dei social discussi in precedenza.

Ragioni per utilizzare Pinterest

  • Non è necessario creare contenuti mirati per Pinterest, puoi semplicemente rituittare contenuti già presenti sul web
  • Pinterest richiede poco tempo rispetto ad altri social network ma ti da un’idea del traffico che riesce a generare e dell’interesse
  • E’ un buon supporto per l’indicizzazione SEO
  • Pinterest aiuta a far conoscere la tua personalità, esattamente ciò che vuole sapere chi entra in contato con te.

Motivi per non usare  Pinterest

  • Nessuno in particolare

E’ ora di darsi da fare..

Come potete vedere è possibile scegliere tra differenti Social Network, ognuno con propri vantaggi e svantaggi ed è di fondamentale importanza scegliere quelli più adatti alle proprie esigenze ed aspettative.

Ogni social media può portare vantaggi alla vostra attività ma per iniziare  sceglietene  uno e concentratevi su di esso, comprendetene le dinamiche un po’ per volta, passando ad un altro social network solamente in un secondo tempo, affrontarne più di uno contemporaneamente può diventare impegnativo e inefficace.

Delta Marketing e i Social Network

Se gestire i social media è per voi troppo oneroso in termini di tempo poiché presuppone un buon investimento in termini di tempo e redazione dei messaggi, puoi affidarti a noi, selezioneremo il social network più adatto alle tue esigenze comunicative, pianificheremo la pubblicazione dei messaggi anche in modo centralizzato tramite appositi strumenti, gestiremo le interazioni con la tua audience e valuteremo insieme i risultati ottenuti.